La presenza di uno spazio verde nella vita quotidiana si rivela sempre più fondamentale per migliorare il nostro benessere. Numerosi studi hanno confermato come la vicinanza a aree verdi influisca positivamente sulla nostra salute e sul nostro stato d’animo.

  • Salute: In città, dove i livelli di inquinamento possono essere elevati, trascorrere tempo in un parco o possedere un giardino privato diventa un’opportunità preziosa per godere di aria più pulita e pura.
  • Benessere: La disponibilità di uno spazio verde contribuisce significativamente al nostro equilibrio mentale, permettendo al corpo di distendersi e rilassarsi. Avere accesso a un’area esterna, specialmente nelle giornate più belle, arricchisce la vita quotidiana con momenti di profondo relax.

Ora, esploreremo come poter ottimizzare il tuo spazio verde per massimizzare questi benefici.

Il benessere e l’armonia sono le basi per la progettazione di un giardino che non solo sia esteticamente gradevole, ma che funzioni anche come un rifugio personale e un connubio con la natura. In quest’epoca, gli spazi esterni vengono visti come estensioni vitali delle nostre case, luoghi per ritagliarsi momenti lontani dalla frenesia quotidiana.

Dai contrasti di colori e forme, ai giochi di luce e ombra, fino agli aromi delle diverse piante, ogni dettaglio deve essere curato per creare un ambiente che rifletta la personalità e lo stile di chi lo vive.

Di seguito, alcuni consigli pratici per trasformare un semplice spazio all’aperto nel tuo personale angolo di paradiso verde.

La funzionalità del giardino prima di tutto

Per poter sfruttare al meglio il nostro spazio verde è bene porsi alcune domande:

Quali sono le mie esigenze, i miei gusti?

Innanzitutto il giardino deve rispecchiare chi siamo e il nostro stile di vita. Uno degli aspetti che rendono il giardino un luogo di benessere e relax è la funzionalità. Per quanto possa essere un luogo grazioso esteticamente, non lo sfrutteremmo mai se non soddisfa le nostre esigenze.

Cosa mi piace fare in giardino nel tempo libero?

Se ci piace la compagnia creeremo un’area barbecue o una zona da pranzo nella quale organizzare feste, aperitivi e cene o anche semplicemente per godersi le serate estive in famiglia.

Se desideriamo abbandonarci al piacere della lettura, penseremo a un angolo destinato alla tranquillità, magari con un dondolo o una seduta ad altalena.

Se ancora lo spazio abbonda e non sappiamo come sfruttarlo al meglio, possiamo realizzare anche un giardino disposto su più livelli: una terrazza più elevata ci permetterà di realizzare una zona ombreggiata, ideale per i mesi più caldi oppure posso progettare una bella piscina.

Hai un impianto d’irrigazione automatico?

Soprattutto se il giardino da progettare è di medie/grandi dimensioni, il sistema di irrigazione si rivela indispensabile per la cura del verde.

Un impianto di irrigazione automatico è un progetto di miglioramento domestico che vale la pena di considerare. Non solo aiuterà a mantenere aree verdi sane e belle da godere con i propri amici e la propria famiglia, ma è il modo più conveniente ed efficiente per garantire che il prato riceva esattamente l’acqua di cui ha bisogno. Quando è installato e mantenuto correttamente, anche un sistema di irrigazione automatico aiuta a risparmiare acqua.

Per maggiori dettagli leggi qui: Impianti di Irrigazione

Hai già pensato a come proteggerti dalle zanzare?

L’estate è ormai alle porte….con l’installazione di un impianto Freezanz ti assicuri un’estate libera dalle zanzare e da insetti molesti per poter vivere il tuo giardino in assoluto relax.

Scopri di più: Preparati ad un’estate senza zanzare! Scegli di installare un impianto Freezanz