Benvenuti a Gennaio: Il Mese del Rinnovo nel Giardino

Dopo una settimana con temperature sopra la media, Gennaio ci accoglie con il suo caratteristico freddo e gelo. Questo è il tempo in cui la natura rallenta, ma c’è ancora molto da fare nel giardino.

Nel mese di Gennaio il giardino solitamente non necessita di particolari interventi, ma è importante tenere il prato ben pulito e togliere le foglie cadute. Durante il periodo invernale, la maggior parte delle piante è a riposo, per questo è il momento più indicato per piantare arbusti da fiore, in zolla o in vaso. Si iniziano inoltre a fare i programmi per la nuova stagione per essere preparati al momento del risveglio della vegetazione.

Ma vediamo nel dettaglio le varie attività:

Manutenzione essenziale: Pulizia e Piantagioni

La pulizia del giardino prevede la rimozione di eventuali residui come foglieramierbacce dal prato e dalle aiuole.

E’ un’operazione molto importante per:

  • evitare di soffocare le radici ed ostacolare poi la crescita di nuova erba,
  • evitare la formazione di muffe.

Lo stesso consiglio vale per balconi e terrazzi dove è utile svuotare i vecchi vasi e lavarli prima di riempirli con nuovo terriccio e impiantare nuove piante. Si possono usare prodotti specifici presenti in commercio per evitare la formazione di muffe e funghi.

Le Potature: Un Taglio per la Crescita

Iniziando verso la fine del mese di Gennaio e per tutto Febbraio è possibile effettuare le potature delle specie ornamentali a foglia caduca. Con questa potatura è possibile ringiovanire gli arbusti eliminando i rami vecchi, danneggiati o inutili. Si libererà così la parte centrale del cespuglio per permettere una migliore insolazione ed evitare seccumi e marciumi. Se il clima è abbastanza mite e non si corre il rischio di gelate, è possibile iniziare la potatura di alcuni arbusti da fiore che fioriscono in estate, come le azalee e le rose.
Non bisogna invece potare arbusti che fioriscono ad inizio primavera come calicanthusforsiziegelsomini, poichè in questo periodo potrebbero presentare già delle gemme.

Concimazioni: Prepararsi per la Primavera

In questo periodo dell’anno si consiglia di utilizzare concimi ad alta concentrazione di potassio e fosforo, per rafforzare le piante.

In preparazione alla primavera, è anche possibile arricchire il terreno con del concime organico ben maturo o granulare a lenta cessione, ricco di azoto. Questa operazione, da effettuarsi in autunno o a fine inverno, arricchisce il terreno per alcuni mesi, in modo che le piante trovino molti elementi nutritivi non appena ricominciano a vegetare, quando le temperature tendono a risalire e le giornate si allungano.

Fiori Resistenti al Freddo: Colori e Vita anche in Inverno

Nonostante il freddo, alcune piante possono dare vivacità ai tuoi spazi esterni. Viole, primule, ciclamini, tulipani, bucaneve e narcisi sono solo alcuni esempi di piante che possono abbellire il tuo giardino anche durante i mesi più freddi.

Viole e primule

Viole e primule, belle, vivaci e coloratissime, ideali per abbellire balconi e aiuole in inverno e primavera.

Durante i giorni con temperature più rigide si consiglia di ripararle dal freddo, soprattutto in caso di gelate notturne.


Ciclamini

Il ciclamino è una pianta con fiori stupendi che variano dal rosso al rosa, al bianco. E’ una delle piante invernali per eccellenza che vi permette di avere balconi allegri anche in questa stagione freddolosa: se messo in vaso in un luogo riparato dura a lungo.

Tulipani

I tulipani sono fiori molto eleganti che si contraddistinguono per il loro intenso e dolciastro profumo. La fioritura dei tulipani avviene in primavera ma la semina può essere fatta proprio durante i mesi più freddi, come Gennaio.

Meglio aspettare fine mese, interrando i bulbi ad una profondità di circa cinque dieci centimetri al massimo, innaffiandoli molto i primi giorni.

bulbi hanno proprio la necessità di sentire il freddo per poi fiorire, tra qualche mese, nel loro massimo splendore.

Bucaneve

Sono piante molto resistenti al freddo che vedono in questo periodo l’inizio del periodo della fioritura.

Con il loro colore bianco donano al giardino un effetto candido come se vedessimo tanti fiocchi di neve.

Il bucaneve è il fiore che annuncia l’imminente arrivo della primavera: sbocciando tra l’erba ancora gelata della stagione invernale, questa piantina dai petali bianchi è simbolo della vita e della speranza.

Narcisi

Splendidi fiori facili da coltivare, sia in vaso che in giardino, richiedono poche cure e attenzioni in attesa della loro fioritura primaverile.

Gennaio è un mese ideale per piantare arbusti da fiore: è il momento di mettere in vaso o in zolla, le piante bulbose che fioriscono in primavera.

Un Anno di Cura e Bellezza

Ogni mese porta con sé specifiche esigenze per la cura del giardino. Noi di Verde 2000 Giardini siamo qui per offrirvi consigli utili mese per mese. Vi auguriamo un felice inizio anno e una stagione rigogliosa!

Buon inizio anno a tutti!