A Marzo è arrivo il momento di preparare il giardino in vista della bella stagione.

Nel mese di marzo la natura si risveglia lentamente dal suo riposo invernale e il giardino inizia lentamente a prendere colore con tulipani, primule, narcisi, violette, mimosa, nocciolo, magnolia.

La primavera è la stagione giusta per iniziare i lavori in giardino, seminando il manto erboso, piantando fiori e allestendo aiuole, anche se la pianificazione degli spazi e la scelta delle piante da inserire nel giardino può iniziare anche prima, durante gli ultimi freddi.

Di seguito ti indichiamo quali sono i lavori da effettuare nel tuo giardino in questo periodo.

Cura del Prato con Arieggiatura e Semina

E’ arrivato il momento di preparare l’area verde per l’arrivo della primavera. Se la temperatura lo permette il prato va arieggiato e fertilizzato. Laddove ci siano zone spoglie è bene riseminare il prato.

E’ buona regola arieggiare almeno due volte l’anno, appena prima delle stagioni di ripresa vegetativa. In genere questa operazione viene fatta a marzo e a ottobre.

E’ importante che subito dopo l’arieggiatura ci siano le condizioni per una rapida ricrescita: non deve fare freddo e non deve fare troppo caldo.

Questo è il mese giusto per la semina del tappeto erboso e per le nuove piante, così da avere poi tra qualche mese un giardino vestito di mille colori.

Manutenzione 

E’ bene iniziare con il lavoro di pulizia e rimessa in sesto del vostro giardino, restituendo una forma ordinata alle piantepotate i cespugli della vostra siepe e portateli tutti ad una altezza regolare.

Se le temperature lo permettono è possibile levare le coperture dalle piante poste al riparo di teli, avendo cura anche di ripulirle dalle foglie secche e dai rami rovinati.

I Fiori da Piantare in Giardino

  • Le margherite: si tratta dei fiori più diffusi in primavera e si possono coltivare in giardino creando degli angoli molto belli. Piantarle è semplice, basta spargere dei semi, coprirli con un sottile strato di terreno e annaffiarli regolarmente per permettere al fiore di crescere perfettamente.
  • Le primule, che nel giardino hanno tutto lo spazio necessario per poter crescere robuste e sane. Il punto migliore è quello a mezza ombra, mentre per i colori la scelta è ampia e si può spaziare dal rosso al giallo, all’arancio, al blu, oppure piantarle in diverse sfumature per realizzare angoli fioriti deliziosi.
  • La camelia, una pianta adatta per resistere all’esterno, evitando però di porla in punti in cui il sole arriva direttamente. Bellissime in tutti i colori, bianche, rosse, oppure rosa.
  • Il ciclamino è una pianta che necessita di molta luce. Disponibile in tantissime varietà e colori che spaziano dal rosa al viola o al bianco, questo fiore può vivere fino a cinque anni e produrre ogni anno fiori sempre molto colorati e profumati.
  • I tulipani, fantastici per le molteplici varietà di colori disponibili e per la resistenza dei bulbi per diverse stagioni. E’ necessario disporre le piante in un luogo arieggiato e a mezz’ombra e innaffiarle regolarmente durante la fioritura, almeno ogni due giorni.

Impianto di Irrigazione 

Se il clima è ragionevolmente mite, è arrivato il momento di rimettere in attività l’impianto di irrigazione automatico, verificandone il corretto funzionamento.
Scopri i vantaggi dell’impianto di irrigazione in termini di risparmio di acqua e ottimizzazione dei risultati.

Le Piante da Potare

Come sapete bene anche la potatura deve essere fatta in periodi specifici in base alle caratteristiche di ogni pianta. Vediamo qui di seguito alcune piante che bisogna potare nelle prossime settimane

  • Arbusti, cespugli e siepi come: alloro, lauroceraso e photinia, rosai, edera e tutti i cespugli a fioritura tardiva
  • Alberi da frutto: tra questi a marzo devono essere potati necessariamente gli agrumi, gli ulivi, pesco, susino, albicocco, mandorlo, ma anche la vite, il nocciolo e gli alberi di kiwi;

Ultimo, ma non meno importante:

Hai Già Pensato a Come Proteggerti dalle Zanzare?

Non lasciarti cogliere impreparato! Le zanzare rappresentano un vero e proprio incubo estivo per molti di noi, guastando le serate all’aperto e disturbando il nostro sonno.

Freezanz è la soluzione definitiva per dire addio a zanzare, mosche, tafani e altri insetti fastidiosi.

E il messaggio è chiaro: con Freezanz, sarai finalmente libero dalle zanzare!

Scopri di più: Preparati ad un’estate senza zanzare! Scegli di installare un impianto Freezanz

Eccoci arrivati alla fine e anche questo mese speriamo di avervi tenuto compagnia e di avervi dato qualche buon consiglio per preparare il giardino alla bella stagione.

 

La nostra parola d’ordine è: CURATE IL GIARDINO😉

Arrivederci al prossimo mese con i nostri consigli del giardiniere!